martedì 1 novembre 2011

Ragione e passione

Da Il profeta di Khalil Gibran

 E ancora la sacerdotessa parlò e disse: Parlaci della Ragione e della Passione.

E lui rispose dicendo:

La vostra anima è sovente un campo di battaglia
 dove giudizio e ragione muovono guerra all'avidità e alla passione.
Potessi io essere il pacificatore dell'anima vostra,
che converte rivalità e discordia in unione e armonia.
Ma come potrò, se non sarete voi stessi i pacificatori,
anzi gli amanti di ogni vostro elemento?

La ragione e la passione sono il timone e la vela
di quel navigante che è l'anima vostra.
Se il timone e la vela si spezzano,
non potete far altro che, sbandati, andare alla deriva,
o arrestarvi nel mezzo del mare.
Poiché se la ragione domina da sola, è una forza che imprigiona,
e la passione è una fiamma che, incustodita, brucia fino alla sua distruzione.
Perciò la vostra anima innalzi la ragione fino alla passione più alta,
affinché essa canti,
E con la ragione diriga la passione, affinché questa viva in quotidiana resurrezione,
e come la fenice sorga dalle proprie ceneri.

Vorrei che avidità e giudizio fossero per voi come graditi ospiti nella vostra casa.
Certo non onorereste più l'uno dell'altro,
perché se hai maggiori attenzioni per uno perdi la fiducia di entrambi.
Quando sui colli sedete alla fresca ombra dei pallidi pioppi,
condividendo la pace e la serenità dei campi e dei prati lontani,
allora vi sussurri il cuore: "Nella ragione riposa Dio".
E quando infuria la tempesta e il vento implacabile scuote la foresta,
e lampi e tuoni proclamano la maestà del cielo,
allora dite nel cuore con riverente trepidazione:
"Nella passione agisce Dio".
E poiché siete un soffio nella sfera di Dio e una foglia nella sua foresta,
voi pure riposerete nella ragione e agirete nella passione.

8 commenti:

Sara ha detto...

Che bello... Quanto ho amato questo libro...
Grazie per avermelo ricordato!

Sara

Flavia ha detto...

Io non ho letto questo libro, e capire tutto subito mi pare un po' complesso, ma mi rendo conto di quanto queste parole siano vere.
E' anche vero che avere ragione e passione perfettamente in equilibrio è proprio una cosa difficile!!
Grazie!

Mary ha detto...

Secondo mè la ragione e passione possono camminare insieme...non ho letto il libro ma trovo che regna la saggeza nelle poche righe che leggo..... Un abbraccio Carmen
Mary

Silvia 66 ha detto...

Quando tutto è guidato dal sentimento e dall'anima , ogni passione sia fisica che morale prendono veramente la retta via.
Bellissimo pensiero grazie e buona festa un abbraccio

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

bellissime queste parole!! non ho letto il libro ... ma credo che provvederò presto!! un bacio cara, buona serata

Andreina ha detto...

Ciao....trovo Gibran un grande.....in ogni suo scritto ci sono grandi verità....

Sara ha detto...

Ciao Carmen, se ti serve qualche dritta e sarò in grado di dartela chiedi pure!

Danila ha detto...

Il punto di equilibrio tra la ragione e la passione è l'amore ed in quel punto scompare la difficoltà del vivere, è come camminare leggeri a piedi nudi in un prato di erba soffice come trasportati da una brezza leggera verso luoghi incontaminati e desiderati.