domenica 12 agosto 2012

Mezze maniche alla ricotta e zucchine con pomodoro fresco

Riflessioni profonde
attraverso un piatto di pasta!
Non so voi, ma io non ne posso più di cibi freddi!
Alla prima variazione di temperatura, anche se dicono molto provvisoria, ho preparato questo bel piatto caldo!...sembra un gioco di parole, chissà... nasconde in sè proprio quel bisogno di calore sia  mentale che fisico di cui ognuno di noi ha veramente bisogno!

Gli ingredienti sono molto semplici: pasta, ricotta freschissima,una zucchina a julienne, pomodoro s. marzano,un piccolo pezzetto di cipolla di Tropea, olio extravergine  e il solito sale e pepe qb!
Il sugo l'ho preparato mentre  cuoceva la pasta, come sempre del resto.Non amo i piatti troppo complicati, ma quelli semplici e veloci...probabilmente il mio modo di cucinare rispecchia un po' il mio carattere poco incline a tutto ciò che è troppo costruito.
Portate pazienza, oggi sono troppo riflessiva!!!!!!

Dopo aver scaldato un po' d'olio, aggiungo la cipolla (poca) e la zucchina tagliata alla julienne, la ricotta ed infine i dadini di pomodoro
 Ultimo passaggio: tolgo la pasta ancora cruda e procedo fino a cottura ultimata usando l'acqua bollente,come se fosse un risotto.
Completo con un po' di grana
Buon ferragosto a tutti, a chi è in vacanza e a chi come me si gode il silenzio della città, il piacere di camminare alle sei del mattino nel mio amato argine senza incontrare praticamente nessuno,  il piacere di guidare con poco traffico, e quello di non fare troppa fila alla cassa del supermercato!

7 commenti:

Silvia Shabby Chic Joy ha detto...

la pasta dev'essere squisita, domani ti copio la ricetta!!
(vorrei anche aggiungere nei vantaggi di rimanere in città la goduria di trovare subito parcheggio!, qui a Roma è vitale :-)))
ciao!
silvia

Lieta ha detto...

Ciao Carmen,troppo simpatica la seconda foto!!! per non parlare di questo sughetto appetitoso! ma di svegliarsi alle sei??? manco morta!
amo troppo dormire!!!
a prestissimo Lieta

Zonzo Lando ha detto...

Hai ragione, anche io appena sento un cambiamento di temperatura opto subito per qualcosa di caldo. Buonissima e velocissima questa pasta!! buon ferragosto anche a te :-)

Irene ha detto...

Ciao sono Irene....vengo dal blog di Lieta...e curiosità....dunque io sono una donna superspettinata ma a me va bene così....l'altro giorno mi ha mandato qui eli dell'officina di un sogno ed oggi ho visto da Lieta la foto della pasta...era un segno due su due dovevo venire ed eccomi...mi piace come scrivi e cosa si legge tra le righe confesso che lo sono anch io un po' così....mi iscrivo numero 80 per me uau...a presto e ancora piacere...
irene

raffaella ha detto...

Stasera la faccio e la spaccio per mia! Ah, ah. Grazie.
Raffaella

robe da gatti ha detto...

Buoooona!! Adoro il cibo, amo mangiare e anche io aprezzo la cucina semplice. Questa pasta dev'essere ottima! Ciao, silvia

L' Officina di un Sogno ha detto...

Acquolinaaaaaa....sarà anche perché ormai e' ora di cena??? Arruffatissimi baci. Eli