venerdì 17 agosto 2012

Non importa da dove ricominci


5 commenti:

Lieta ha detto...

Ho scoperto Fabio Volo per caso,in un film,e ho da poco letto alcuni suoi libri e questo è un grande omaggio alla Donnna!
bacio Lieta

L' Officina di un Sogno ha detto...

Mamma Carmen, ho i brividi, davvero l'ha scritta Fabio Volo? L'ho sempre snobbato ma tu mi hai fatto ricredere, mi ha descritta, come se mi conoscesse da sempre, in particolare e' vero quando dice che il noviziato non finisce mai.....io ho per ora ancora i piede di nel cemento, ma voglio uscirne fuori al più presto....grazie Carmen, tu sei una di qUelle amiche speciali che il blog mi ha regalato. Un bacio grande. Eli

MAGU ha detto...

Grazie cara...grazie! Magu.

Irene ha detto...

Carmen....inutile dire che ho pianto...si ho pianto....mi rivedo e sono stata in una di tutte le donne che il grande Fabio ha descritto e che fatica...credimi....rimettersi in gioco sempre...ma va bene così...oggi sono così anche grazie alle mie sconfitte....grazie per il video Carmen...grazie...un bacio...
irene

raffaella ha detto...

Grande Volo, sono una sostenitrice delle cadute e delle rialzate. Non è tanto la caduta che fa male, è come si ricomincia dopo. Ma si ricomincia sempre. Punto e a capo. Ci ho scritto un post.
Grazie per averla condivisa.
A presto.
Raffaella