domenica 26 agosto 2012

Qui


Aaaah… un’ora poi ho te
aaaah… vieni cercami
Piccola farfalla dalle ali rosse e
gialle
dolcemente posati sui vecchi miei cristalli
sai che questa casa è stata sempre
frequentata
da chi si cerca
da chi non teme
Qui questo posto è il posto dove cambi
pagina
qui se ti svegli spenta ti addormenti
libera
qui se ti capita
puoi sentire il dolce gemito degli
angeli
qui è casa è casa
Aaaah… un’ora poi ho te
aaaah… vieni e trovami
aaaah è casa è casa tua
Petalo di donna che ti sposti con il
vento
non portare doni perché qui c’è poco
spazio
entra con te stessa e lascia fuori
i troppi onori
riposati cercati baciami baciami baciami
Qui questo posto è il posto dove cambi
pagina
qui se ti svegli spenta ti addormenti
libera
qui se ti capita
puoi sentire il dolce gemito degli
angeli
qui è casa è casa è casa è casa.

2 commenti:

L' Officina di un Sogno ha detto...

Appena sveglia, in pieno periodo di crisi....e leggo il tuo post...mi immagono e tiro avanti. Un bacio

Lieta ha detto...

Ciao,non seguo particolarmente Biagio,ma queste parole sono veramente belle... grazie di avermele fatte conoscere!
Lieta